A Milano debutta il primo filobus connesso 5G a guida assistita

Share

A Milano è partita la sperimentazione di una nuova soluzione avanzata di mobilità che punta a rivoluzionare il modo di spostarsi in ambito urbano. Il Comune di Milano, ATM e il Politecnico di Milano, insieme a Vodafone e IBM, hanno presentato l’innovativo “Tech bus”. Si tratta di un filobus che integra al suo interno tecnologie cloud ibride connesse alla rete 5G per la guida assistita. L’obiettivo finale è quello di rendere i trasporti pubblici più sicuri utilizzando le ultime tecnologie, aprendo così la strada verso la guida autonoma. Ci vorrà tempo, pazienza e una lunga sperimentazione ma, in futuro, i filobus potranno arrivare a muoversi in completo automatismo.
TECH BUS

Si parte da un filobus della flotta ATM sulla linea filoviaria 90/91. In particolare, a bordo di questo mezzo sono state installate strumentazioni sofisticate che consentono il dialogo e uno scambio continuo di informazioni tra veicolo e infrastrutture stradali grazie alla rete 5G Vodafone e alle Interfacce applicative IBM basate sulla piattaforma di integrazione aperta IBM Watson IoT. Si tratta, dunque, di un sistema di comunicazione del tipo V2I (Vehicle to Infrastructure).

Il filobus sarà riconoscibile grazie ad una livrea realizzata appositamente che si caratterizza per l’utilizzo di colori che rappresentano l’evoluzione tecnologica, l’indaco e il blu, e la sostenibilità ambientale, il verde. In questa prima fase della sperimentazione, si punta ad ottimizzare i processi della mobilità verso una guida assistita nella gestione dei semafori e degli incroci, per migliorare la regolarità e la frequenza della circolazione dei mezzi.

Lo smartphone 5G per tutti? Motorola Moto G 5G Plus, compralo al miglior prezzo da ePrice a 187 euro.
CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Continua la lettura per A Milano debutta il primo filobus connesso 5G a guida assistita selezionato da HDmotori.it in data 7 May 2021

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *