Niu sale sul monopattino. Ma pensa a tre e quattro ruote

Share

 NIU passa dagli e-scooter al monopattino, ma rinvia (forse di poco) il salto in avanti alle moto e alle tre, e forse quattro, ruote annunciato al CES di Las Vegas lo scorso anno.

L’azienda cinese quotata a New York, già leader mondiale per le soluzioni di mobilità urbana con 1,8 milioni di scooter venduti nel mondo, ha disvelato ieri i suoi progetti, prima in Cina, poi in Europa e in Italia. I nuovi prodotti sono cinque (anche nuovi modelli di e-bike) ma l’unico che si vedrà preso in Italia è il nuovo monopattino allettrico Niu kickscooter. Arriverà nei negozi monobrand di Milano, Genova, Bergamo e Roma in giugno e nel resto d’Italia in luglio. E’ un veicolo robusto e prestazionale, pensato per movimenti urbani un pò più lugnhi del solito ultimo miglio anche in città “complicate” come quelle europee.
NIU KICK s presta infatti a spostamenti anche di 5 km. Più ampio e stabile  il manubrio, più larga la pedana a U, più spesse le ruote con pneumatici tubless da 9,5 “x 2,5” , con doppio freno a disco anteriore. Il motore è integrato nella ruota posteriore. Come tutti i veicoli di NIU, anche i nuovi monopattini elettrici sono collegati alle app e alimentati dalla più recente tecnologia delle batterie agli ioni di litio.

«Crediamo di aver creato la più comoda esperienza di guida di un monopattino elettrico al di sotto dei 1000 dollari, e naturalmente abbiamo voluto fornire anche una prestazione di guida superiore» ha affermato dal quartier generale cinese il fondatore di Niu Technologies Dr. Yanli.
Niu Kikscooter è offerto in due modelli, uno più economico, lo Sport e uno più costoso, accessoriato e prestazionale, il Pro. Lo Sport partirà da 599 euro, ha un’autonomia di 40 km con una carica da 5,5 ore, batterie agli ioni di litio da 365 Wh e un motore da 300 W.
Pro ha un’autonomia di 50 km con una singola carica di 7,5 ore. E’ alimentato da un motore da 350 W e ha un pacco batterie agli ioni di litio da 486 Wh. Il prezzo è di 699 euro. Per entrambi la velocità massima è quella di legge: 25 km/h.
Sarà disponibili per una prevendita online a partire da giugno 2021 con consegna negli  a luglio 2021. Le vendite al dettaglio globali inizieranno ad agosto 2021 nei flagship store NIU in Europa e Nord America.

Entrambi i modelli, infine, hanno il pilone del manubrio pieghevole e la frenata rigenerativa che recupera circa il 4% dell’energia. Una robusta sospensione anteriore aumenta stabilità e comodità nella guida.
Sono in sviluppo la moto di potenza paragonabile a un 150 termico, e l’innovativo tre ruote presentati a Las Vegas. Uno di questi potrebbe arrivare sul mercato entro l’anno. Arriverà sicuramente, invece, il nuovo scooter 125 equivalente della serie M. In Italia Niu ha venduto l’anno scorso circa 2 mila scooter elettrici delle serie NGT, N e M+. Nei primi mesi di quest’anno guida le classifiche di vendita, pur in un mercato depresso. mancano infatti gli ordini delle flotte di sharing e il delivery preferisce le bici a pedalata assistita. Cresce invece la penetrazione degli scooter elettrici Niu tra i privati, in particolare tra le donne (leggi la testimonianza) e i new entry quarantenni.
—-Vuoi far parte della nostra community e restare sempre informato? Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter e al nostro canale YouTube—

L’articolo Niu sale sul monopattino. Ma pensa a tre e quattro ruote proviene da Vaielettrico.

Continua la lettura per Niu sale sul monopattino. Ma pensa a tre e quattro ruote selezionato da Vaielettrico.it in data 7 April 2021

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *