Brutte le cinesi elettriche? Guardate la Zeekr…

Share

Brutte le cinesi elettriche? Forse è un pregiudizio: guardate il primo modello dell’ennesima nuova marca, la Zeekr, creata da un colosso come Geely…
Brutte le cinesi? Un altro marchio che punta in alto
Il retro del primo modello Zeekr: i dati tecnici non sono ancora stati resi noti.Anche chi pensa che da Pechino possano arrivare solo piccole citycar low-cost dovrà rivedere i suoi cliché. Questo nuovo marchio, Zeekr Company, è stato creato per il mercato premium. E non è un produttore tradizionale, ma “una nuova società di tecnologia e soluzioni per la mobilità elettrica“, come recita una nota ufficiale. Quel che colpisce nei cinesi è come sempre la velocità: i primi veicoli Zeekr dovrebbero essere consegnati nel terzo trimestre del 2021. Ma poi il nuovo marchio conta di lanciare un nuovo modello elettrico ogni anno nei prossimi cinque.
Sull’estetica, invece, giudicate voi: le immagini della prima Zeekr, messe in rete con un tweet, sono piuttosto promettenti. Sia nel look esterno sia negli interni, caratterizzati dall’ormai solito grande schermo touch-screen centrale. E con una linea che ha qualcosa di deja-vu nell’elettrico: in social c’è chi azzarda addirittura una somiglianza con al Porsche Taycan Cross Turismo…
Nel gruppo Geely anche Volvo, Polestar e Lotus
La Zeekr utilizzerà la SEA (Sustainable Experience Architecture), base tecnica leader del Gruppo Geely. Inclusi tecnologie e sistemi di gestione delle batterie, know-how nei motori e supporto nella catena di fornitura. I modelli Zeekr saranno in grado di offrire aggiornamenti software per tutta la vita di ogni veicolo attraverso interventi da remoto, Over the Air. Geely è ormai un gigante a livello mondiale, presente nell’elettrificazione attraverso una serie di marchi che vanno da Volvo a Lynk & Co, da Polestar a LEVC,e da Geometry all’inglese Lotus.
L’interno della Zeekr, con l’ormai consueto schermo touch-screen al centro della plancia.La strategia di mercato iniziale di Zeekr sarà focalizzata sul mercato cinese, il più importante al mondo, “ma esplorerà anche le opportunità di esportazione“. Colpisce il fatto che Geely entri in forze nel mercato delle auto premium in diretta concorrenza con il gruppo Daimler-Mercedes, di cui la holding cinese detiene il 10%. Oltre ad essere partner al 50% nella Smart, che dal 2022 sarà prodotta solo in Cina.
 
 
 
 
L’articolo Brutte le cinesi elettriche? Guardate la Zeekr… proviene da Vaielettrico.

Continua la lettura per Brutte le cinesi elettriche? Guardate la Zeekr… selezionato da Vaielettrico.it in data 6 April 2021

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *