Una Opel Corsa-e al posto delle Punto? Vaielettrico risponde

Share

Una Opel Corsa-e in sostituzione della vecchia Fiat Punto? Nicola, un lettore, ci sta pensando, ma esita per il costo dell’elettrica. Vaielettrico risponde. Ricordiamo che i vostri quesiti vanno inviati a [email protected] .
Una Opel Corsa-e: è vero che per mantenerla…?
“Caro Vaielettrico, la mia vecchia Punto è giunta ormai al capolinea e sto tenendo d’occhio le auto elettriche, leggendo i vostri articoli e i vostri forum. Un’auto che potrebbe fare al caso mio è la Opel Corsa-e, per misure e anche per il costo, che tra incentivi e sconti può essere alla mia portata. Il concessionario mi dice che quel spendo di più all’acquisto, lo recupero poi con le spese di gestione. E mi ha mostrato anche una tabella fatta dalla Opel che dimostra che si risparmiano almeno 600 euro all’anno. Questo rispetto alla Corsa a benzina o diesel (ma l’auto a gasolio la scarto, non mi fido più con tutti i blocchi del caro sindaco Sala). Domanda: posso prendere per buoni questi calcoli? I venditori, si sa, tirano l’acqua al loro mulino, ma l’auto è una spesa troppo importante per il mio bilancio famigliare. Non posso permettermi di sbagliare, insomma. Grazie“. Valerio, Milano.
I conti giusti? Li ha fatti Quattroruote
L’articolo di Quattroruote, con il confronto: da leggere.Giusto cercare una verifica con una fonte terza, che non sia solo chi l’auto la vuole vendere. Quando siamo noi a suggerire l’acquisto di un’elettrica, anche a causa del nome del sito, veniamo subito accusati di partigianeria. E allora per una volta ci rifacciamo a una testata che non ha certo fama di essere a favore delle EVs sempre e comunque, come Quattroruote. Nell’ultimo numero è stato pubblicato un interessante servizio in cui si misura proprio la convenienza dei modelli a batterie. Tra le auto prese in considerazione c’è proprio la Opel Corsa-e. E il bilancio dopo cinque anni, in confronto alla Corsa a benzina (1.2 130 Cv GS Line), è favorevole all’elettrica per oltre 4.400 euro. Le consigliamo di leggere con attenzione l’articolo, che esamina proprio tutto, dal costo dell’acquisto alle spese per i rifornimenti, dai tagliandi al valore residuo dell’usato.  Per correttezza va aggiunto, però, che in un altro modello preso in considerazione, la Kia Niro, la bilancia dei costi dopo 5 anni pende dalla parte della versione ibrida 1.6 GDi 140 Cv rispetto all’elettrica.
—————————————————————————————————-
— “Vaielettrico risponde”, i quesiti già pubblicati: qui Massimo e la ricarica “fuori-casa” di una Leaf – qui: che auto consigliare con 25 mila euro – Qui: quanto costa ricaricare a casa – Qui: meglio ricaricare al 70 o all’80%. Qui: pneumatici, sono un costo nascosto nelle auto elettriche? – E qui: incubo ricarica in condominio, che cosa si può fare e cosa no.
 
 
L’articolo Una Opel Corsa-e al posto delle Punto? Vaielettrico risponde proviene da Vaielettrico.

Continua la lettura per Una Opel Corsa-e al posto delle Punto? Vaielettrico risponde selezionato da Vaielettrico.it in data 4 April 2021

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *