Nova Innovation, l’auto elettrica si ricarica a corrente (marina)

Share

Nova Innovation ha installato il primo punto di ricarica per auto elettriche alimentato da energia prodotta dalla corrente marina. Si trova sull’isola di Yell nelle Shetland. Il punto di ricarica si trova nel porto di Cullivoe sulle rive del Bluemull Sound, uno stretto tra le isole Shetland settentrionali di Unst e Yell. Lo gestisce ChargePlace Scotland, la rete nazionale di ricarica per veicoli elettrici di proprietà e gestita dal governo scozzese.

Shetland Tidal Array, il primo al mondo

«Le turbine di marea nello Shetland Tidal Array forniscono l’energia che viene convertita in elettricità per il punto di ricarica» spiega la società.  «Ogni turbina da 100 kW potrebbe fornire elettricità sufficiente per caricare due Tesla da 50 kWh in un’ora».
Le turbine di Nova Innovation forniscono elettricità alle case e alle imprese delle Shetland da più di cinque anni. La prima turbina da 30 kW installata nel Bluemull Sound è diventata operativa nell’aprile 2014. Questa è stata disattivata due anni dopo e sostituita da una turbina mareomotrice da 100 kW, che è stata collegata alla rete locale nell’agosto 2016.
Lo Shetland Tidal Array si trova a Bluemull Sound, uno specchio d’acqua tra le isole di Unst e YellOra ci sono quattro turbine da 100 kW nello Shetland Tidal Array. L’energia prodotta viene stoccata in un accumulo statico a terra fornito da Tesla. Il flusso e riflusso della marea nella zona si ripete ogni sei ore, con un breve intervallo tra le maree e le variazioni di direzione. L’accumulo durante la generazione di picco e l’erogazione in rete durante i periodi di inattività consente la fornitura costante del carico di base alla rete locale.
Con sei turbine, 30.000 ricariche all’anno
Nova Innovation prevede di aggiungerne altre due nei prossimi anni e afferma che una volta che le sei turbine saranno attive e funzionanti, potrebbero coprire fino a 30.000 ricariche di veicoli elettrici all’anno.

L’installazione del punto di ricarica a corrente marina a Cullivoe è stata finanziata da Transport Scotland come parte di un programma di transizione verso l’energia pulita. Il governo scozzese ha annunciato infatti che le vendite di auto termiche cessaranno nel 2032, tre anni prima della scadenza fissata dal Regno Unito.

Un’idea nata nel 2010 in un garage
Nova Innovation nasce dall’intuizione di due soci che nel 2010 cominiciarono a sviluppare le turbine in un garage. Nel 2014 ha installato il primo generatore e nel 2017, con il contributo di Tesla per l’accumulo, ha completato sull’isola di Yell il primo campo di generazione elettrica dalla corrente marina al mondo collegato alla rete. Di recente ha ottenuto una commessa da Nova Scotia Power per installare 15 turbine in Nova Scotia (Canada).
—-Vuoi far parte della nostra community e restare sempre informato? Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter e al nostro canale YouTube—
L’articolo Nova Innovation, l’auto elettrica si ricarica a corrente (marina) proviene da Vaielettrico.

Continua la lettura per Nova Innovation, l’auto elettrica si ricarica a corrente (marina) selezionato da Vaielettrico.it in data 27 March 2021

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *