Volkswagen richiama 56 mila Golf 8 per un problema software

Share

Volkswagen ha comunicato che avvierà una campagna di richiamo che coinvolgerà ben 56 mila Golf 8 commercializzate in Europa (Qui la nostra prova su strada). A quanto si apprende, il costruttore tedesco andrà a risolvere alcuni problemi software che creano malfunzionamenti al sistema infotainment e alla retrocamera. La campagna di richiamo riguarderà le auto prodotte sino a luglio del 2020. Nessun problema di sicurezza comunque, solo un’iniziativa volontaria da parte del marchio per risolvere alcuni malfunzionamenti causati da un software non a punto.

Volkswagen ha sicuramente fatto bene a prendere questa decisione visto che la Golf 8 ha già avuto diverse problematiche legate allo sviluppo del software. Il lancio, per esempio, era stato ritardato proprio a causa di questo problema. Nel maggio del 2020, invece, il costruttore fu costretto ad interrompere temporaneamente le consegne di questo modello a seguito della scoperta di un difetto software del sistema eCall che gestisce le chiamate di emergenza.

Anche la ID.3 elettrica (Qui la nostra prova) ha subito una serie di ritardi sempre per una certa immaturità della parte software. Addirittura, i primi esemplari erano stati lanciati sul mercato con una versione della piattaforma non ancora completa. Proprio tutte queste problematiche sono state fonte di grossa discussione all’interno del Gruppo Volkswagen tanto che lo sviluppo del software è stato, adesso, affidato al team Artemis.

Il TOP di gamma più piccolo di Apple? Apple iPhone SE, compralo al miglior prezzo da Amazon a 461 euro.
CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Continua la lettura per Volkswagen richiama 56 mila Golf 8 per un problema software selezionato da HDmotori.it in data 12 January 2021

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *