Harley -Davidson crea il marchio Serial 1 per le sue bici elettriche

Share

Serial 1 Cycle Company è il nuovo marchio con cui Harley-Davidson entrerà nel mercato delle bici elettriche. Continua così la corsa all’elettrificazione della casa americana (leggi). Il nome  è un omaggio alla primissima motocicletta costruita da Harley-Davidson nel 1903, denominata “Numero di serie uno”. Il primo concept mostrato nel sito ne richiama stile e colorazioni, per esempio le gomme bianche.
.

Il nuovo marchio è nato nel centro sviluppo prodotti di Harley-Davidson dove già sono stati realizzati i prototipi di bici elettriche presentati a Eicma 2019. Tutta la linea delle e-bicke della nuova società satellite di Harley Davidson saranno prodotte da un’azienda specializzata, ma saranno tutte progettate e sviluppate internamente.

La Serie 1 debutterà ufficialmente con i suoi primi modelli di biciclette elettriche per i consumatori nel marzo 2021. Per ora, Harley-Davidson sta mostrando sul sito questo primo modello di bici ispirato alla capostipite del 1903. Viene descritto come «un esercizio di stile, non necessariamente destinato alla produzione di massa».
L’architettura, comune alle e-bike esposte all’Eicma, dovrebbe comunque restare la stessa: motore centrale, un sistema di trasmissione a cinghia che assomiglia molto a una configurazione Gates Carbon Drive (come quelli utilizzati sulle moto elettiche Harley-Davidson LiveWire), fari e fanali posteriori integrati nel telaio. I mozzi delle ruote sono  con perno passante, i freni a disco paiono idraulici a doppio pistone Tektro su rotori da 203 mm, una sella in pelle Brooks e impugnature in pelle su un bellissimo manubrio di alluminio. Anche il telaio a ben vedere è lo stesso, con batteria integrata. Linee molto eleganti, sia per il modello retrò, sia per i prototipi visti a Milano.
Haerley-Davidson non ha diffuso altri particolari sulle future bici. Non si sa quale sia la potenza del motore, le dimensioni delle batterie, l’autonomia. E nemmeno il prezzo, che si preannuncia non proprio popolare, ma dovrebbe essere compreso fra 3.500 e 5.000 dollari. 
 
«Quando Harley-Davidson ha messo per la prima volta un motore sulle bici, nel 1903, ha cambiato per sempre il modo in cui si muoveva il mondo. Ispirati dalla visione imprenditoriale dei fondatori di Harley-Davidson, speriamo di cambiare ancora una volta il modo in cui i ciclisti e i curiosi si muovono nel loro mondo con una bicicletta elettrica» ha detto il direttore nel nuovo brand Serial 1 Cycle Company Aaron Frank.

Affascinanti i dettagli in stile retrò, a partire dalla sella in cuoio con molle e dal manubrio in alluminio. Vedremo se la produzione di serie li riprenderà.
Con la pandemia da Covid 19 anche negli Stai Uniti le e-bikes hanno registrato un’impennata di vendite. In estate il mercato è cresciuto del 65%, ma per le bici di fascia alta e medio alta, quindi oltre i 1.500 euro, è stato un vero e proprio boom, con incrementi vicini al 200%.
L’articolo Harley -Davidson crea il marchio Serial 1 per le sue bici elettriche proviene da Vaielettrico.

Continua la lettura per Harley -Davidson crea il marchio Serial 1 per le sue bici elettriche selezionato da Vaielettrico.it in data 28 October 2020

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *