Limcar fa cowdfunding per lanciare ElettraCity a ricarica solare

Share

Se la campagna di crowfdunding appena avviata raggiungerà l’obiettivo (raccogliere 45.000 euro) Limcar  (qui il sito) potrà realizzare la sua ElettraCity, la prima mini car elettrica a ricarica solare interamente Made in Italy.

Un progetto tutto Made in Italy
ElettraCity è un quadriciclo elettrico a due posti e può essere guidato a 14 anni con il patentino per ciclomotori. Grazie ai pannelli solari montati sul tettuccio l’autonomia della piccola batteria Litio-Ferro-Fosfato (60 km circa) può essere estesa fino a 200 km in condizioni di particolare favore, cioè in piena estate. E’ pensata per la mobilità urbana a corto raggio in alternativa al trasporto pubblico, oggi limitato dalle restrizioni sanitaria. Oppure per servizi di sharing.

Presentando la campagna, la start up con sede a Jesi aggiunge poco altro. Troppo poco, a nostro parere, per esprimere qualsiasi giudizio sul progetto e sulle reali possibilità di successo commerciale.
Dati tecnici questi sconosciuti
Il prezzo, si legge nella presentazione sarà «più che accessibile, grazie a costi prototipali completamente ammortizzati, componenti e materiali forniti dalle migliori aziende automotive italiane ed europee e a una filiera produttiva italiana completamente esternalizzata». Le celle batteria «di proprietà» sono assemblate internamente. L’elettronica, si legge ancora,è «di proprietà» e ciò permetterebbe «di sviluppare la ricarica da pannello fotovoltaico flessibile» con una «integrazione della batteria del 30% in estate».
Il cruscotto di ElettraCityLa app per smartphone IOS e Android consente «il monitoraggio dello stato di carica e della temperatura della batteria, la posizione GPS e la manutenzione predittiva». L’app, infine «si può personalizzare a seconda delle richieste dei clienti».
Il Dna è di Green Vehicles

Elettra Cargo di Green VehiclesIl sito di Limcar non aggiunge molto di più. La data di nascita della start up e del progetto ElettraCity è il 2018. Ma  apprendiamo che «il know how è derivato da Green Vehicle srl».  Quest’ultima, peraltro, produce e commercializza da molti anni un veicolo da lavoro elettrico quasi identico a ElettraCity. E’ l’Elettra Cargo di cui abbiamo parlato più volte.
Limcar prevede una crescita aziendale dal +100% al 700% in 5 anni. I fondi raccolti con la campagna in corso saranno destinati all’omologazione del veicolo e all’avvio dell’industrializzazione.
LEGGI ANCHE:Citroën Ami in Italia a novembre, i prezzi
L’articolo Limcar fa cowdfunding per lanciare ElettraCity a ricarica solare proviene da Vaielettrico.

Continua la lettura per Limcar fa cowdfunding per lanciare ElettraCity a ricarica solare selezionato da Vaielettrico.it in data 16 October 2020

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *