Non solo e-bike: Wayel (Five) lancia gli e-scooter W1 e W2

Share

Non solo e-bikes. L’azienda bolognese Five, già uno dei principali produttori italiani di biciclette elettriche a pedalata assistita con i marchi Wayel e Italwin, fa rotta con decisione sugli scooter elettrici (qui il sito). Due i modelli di e-scooter, il W1 e il W2. Il primo più snello e contemporaneo, adatto ai più giovani;  il secondo elegante,  con linee tondeggianti e prestazioni d’eccellenza.
Due posti, due batterie in opzione
L’e-sccoter W2Entrambi rientrano nella categoria dei ciclomotori, con velocità massima limitata a 45 km/h. Sono prevalentemente mezzi da città, adatti agli spostamenti casa lavoro e casa scuola. Ma comfort e autonomia ne fanno veicoli ideali anche per le gite domenicali “fuori porta”. Gli e-scooter W1 e W2 sono spinti da motori Bosch, ma con due diverse potenze: 1,5 kW il primo, 2  kW il secondo.
Il vano batterie del W 2Entrambi sono omologati per trasportare due persone, entrambi sono stati progettati per ospitare una seconda batteria che ne raddoppia l’autonomia.
L’e-scooter W1Restando alle dotazioni che accomunano gli e-scooter W1 e W2, citiamo ancora: il sistema  antifurto integrato sonoro che entra in funzione, quando inserito, se qualcuno muove lo scooter; la ricarica USB per smartphone, il display LCD, l’illuminazione a led.

L’e-scooter W1, giovane e maneggevole

Il W1, come dicevamo,  è un mezzo pratico e agile, ideale per un pubblico giovane. Ottimo il rapporto qualità-prezzo. A listino  2.090 euro con una batteria più charger, 2.968 euro con due batterie. Prezzi da cui vanno ovviamente sottratti gli Ecobonus. E’ disponibile nei colori titanio, rosso e bianco.
L’autonomia è di 70 km, che raddoppia con la seconda batteria da inserire nel vano sottosella l’autonomia. Le batterie sono agli ioni di litio 48V -26 Ah. Le ruote sono da 80/100 x 10″, con freno a disco anteriore e posteriore. Il motore Bosch da 1,5kW è integrato alla ruota posteriore. Consente di superare pendenze fino al 20%.
E il W2 per le gite fuori città

L’e-scooter W2 è di una categoria superiore, grazie al motore più potente e alle super efficienti batterie con celle Samsung 60V-26 Ah. L’autonomia sale a 80 km con batterie singola, e il motore Bosch da 2 kW permette di superare pendenze fino al  25%. Le ruote sono da 90X90 10″ ed entrambe con freno a  disco.
Oltre all’uso cittadino, W2 si presta quindi a gite domenicali  in collina. Il prezzo di listino è di 2.390 euro con un  sola batteria e 3.528 con due, sempre al lordo degli ecoincentivi. E’ disponibile nei colori verde british, titanio e bianco.
Gli e-scooter W1 e W2 sono disponibili presso la rete di concessionari Wayel, distribuita capillarmente su tutto il territorio nazionale.  Garantisce un servizio di prevendita e post vendita. Qui la lista dei punti vendita in Italia.
L’articolo Non solo e-bike: Wayel (Five) lancia gli e-scooter W1 e W2 proviene da Vaielettrico.

Continua la lettura per Non solo e-bike: Wayel (Five) lancia gli e-scooter W1 e W2 selezionato da Vaielettrico.it in data 1 October 2020

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *