Tesla ridimensiona la Gigafactory in Germania: niente produzione di batterie

Share

Tesla ha deciso di cambiare in corso d’opera i suoi programmi di costruzione della Gigafactory di Berlino. Il costruttore di auto elettriche, infatti, ha presentato alle autorità una serie di modifiche al progetto originale. Vale la pena di ricordare, in tal senso, che la società americana sta andando avanti nonostante manchi l’approvazione finale del progetto. Sino a settembre, le autorità locali saranno impegnate a raccogliere i pareri sulle attività di Tesla. Dunque, serviranno ancora mesi prima che tale approvazione arrivi, anche se non ci dovrebbero essere problemi. Nel frattempo, il costruttore sta andando avanti.

L’obiettivo è quello di arrivare ad attivare la produzione della Model Y entro il luglio del 2021. Da questa fabbrica, infatti, arriveranno i SUV elettrici per il mercato europeo. Per quanto riguarda il nuovo progetto della Gigafactory, Tesla vuole tagliare il 30% in più di alberi, sembra per costruire una pista di prova.Inoltre, non sarà più realizzata una linea di produzione per le batterie. Una decisione curiosa ma forse legata al fatto che la società potrebbe realizzare una nuova fabbrica in Inghilterra espressamente dedicata a questo scopo. La realizzazione dei motori elettrici, invece, sarà spostata in un altro edificio da quello precedentemente indicato. Ancora, Tesla ha fatto sapere che ridurrà il sua fabbisogno di acqua del 33%. Gli edifici saranno complessivamente più bassi.Il miglior Galaxy del 2020? Samsung Galaxy S20 Plus, in offerta oggi da Mobzilla a 689 euro oppure da Yeppon a 786 euro. CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Continua la lettura per Tesla ridimensiona la Gigafactory in Germania: niente produzione di batterie selezionato da HDmotori.it in data 3 July 2020

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *