Nuova Skoda Octavia: arriva la versione G-Tec a metano

Share

Anche se il mercato spinge verso i modelli ibridi, Skoda non si è dimenticata di chi cerca un’auto a metano. La nuova Skoda Octavia sarà quindi proposta pure nella variante G-Tec con questa particolare motorizzazione. Nello specifico, sarà disponibile un 4 cilindri 1.5 TSI in grado di erogare 96 kW (130 CV). Questa unità è molto efficiente e grazie all’utilizzo del metano, è possibile abbassare del 25% il livello di emissioni di CO2.

Parlando di consumi, si va da 3,4 a 3,6 Kg di metano per 100 km nel ciclo WLTP (Qui la guida). Nel caso di uso con la benzina, Skoda dichiara 4,6 l per 100 km. L’auto dispone di 3 serbatoi per stoccare il metano per complessivi 17,33 kg di capacità. L’autonomia, con questa alimentazione, è di 500 Km. Grazie ad un piccolo ulteriore serbatoio di 19 litri dedicato alla benzina, la Skoda potrà disporre di ulteriori 190 Km di percorrenza.L’auto è stata progettata per partire sempre utilizzando il metano ma il passaggio all’altra alimentazione, in caso di bisogno, è impercettibile per gli occupanti. Il motore passa all’uso della benzina quando i serbatoi di metano sono vuoti, quando la temperatura esterna è inferiore ai meno 10 gradi e subito dopo il rifornimento di gas. Adattare la nuova Skoda Octavia per l’inserimento dei serbatoi per il metano ha comportato, però, una riduzione del vano di carico. Questo modello sarà lanciato in Europa nel corso dell’autunno ad un prezzo non ancora comunicato.Il meglior rapporto qualità/prezzo del 2020? Xiaomi Mi 10 Lite, in offerta oggi da Tecnosell a 307 euro oppure da Unieuro a 359 euro. CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Continua la lettura per Nuova Skoda Octavia: arriva la versione G-Tec a metano selezionato da HDmotori.it in data 29 June 2020

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *