Tesla chiude il primo trimestre del 2020 con un piccolo profitto

Share

Tesla ha pubblicato i risultati finanziari del primo trimestre del 2020 ottenendo, a sorpresa, un piccolo profitto. La crisi che ha colpito il mondo dell’auto in questi mesi e che ha portato lo stesso costruttore americano a sospendere le sue attività sembra non aver fatto eccessivi danni, per il momento.

La società di Elon Musk, infatti, ha registrato 5,9 miliardi di dollari di fatturato, quasi 1,5 miliardi di dollari in più rispetto allo stesso periodo del 2019. Inoltre, è stato ottenuto un piccolo profitto di 16 milioni di dollari. Se le aspettative sui ricavi sono state in qualche modo confermate, Tesla ha battuto le previsioni sugli utili. Si tratta del terzo trimestre consecutivo che si chiude con un profitto per la società americana. Il mercato ha reagito positivamente alla notizia e le azioni del costruttore sono immediatamente aumentate.

Nella lettera agli azionisti, Tesla ha sottolineato che punta ancora all’obiettivo di arrivare a produrre 500 mila autovetture entro la fine dell’anno. Inoltre, il costruttore afferma di avere la forza di poter superare l’attuale momento di difficoltà visto che può disporre di 8 miliardi di dollari di liquidità. A contribuire a questi risultati l’inizio delle consegne delle prime Model Y. Il nuovo SUV elettrico da subito è risultato redditizio per l’azienda in quanto condivide il 75% delle parte della Model 3 e perché Tesla sta utilizzando alcune delle linee di assemblaggio della sua “piccola” berlina per costruirlo.Il top di Huawei al miglior prezzo? Huawei P30 Pro, compralo al miglior prezzo da Mobzilla a 452 euro. CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Continua la lettura per Tesla chiude il primo trimestre del 2020 con un piccolo profitto selezionato da HDmotori.it in data 30 April 2020

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *