E-bike Sdream: pieghevole, ammortizzata, ecologica

Share

E-bike Sdream è la prima pieghevole con sistema di ammortizzatori in gomma. Costruita in magnesio per essere ecologica e resistente, la trovate su Indiegogo a circa 700 euro
Le folding e-bike sono senza dubbio comode, leggere e facili da trasportare anche sui mezzi pubblici. Magari anche da lasciare direttamente in ufficio senza il pensiero di abbandonarle in strada. Ma possono essere allo stesso tempo molto scomode. Di solito infatti non hanno affatto oppure sono poco ammortizzate. Un dramma per chi le usa in città con asfalto sconnesso o addirittura sui sampietrini del centro storico. Sdream, azienda con sede a Los Angeles, ha pensato incredibilmente proprio a questo. E infatti dal sole della California ha pensato bene di girare il proprio video promozionale per Indiegogo proprio a Roma. Città diventata simbolo degli ostacoli per le due ruote, ma che non spaventa a quanto pare questa piccola e-bike.

E-bike Sdream super ammortizzata
Il sistema ammortizzante in realtà è un sistema antivibrazione costruito in gomma e che sta dentro i tubolari della e-bike. Una trovata che secondo il costruttore offre un comfort senza precedenti con l’innovativo e un’esperienza di guida più piacevole in città.
Il pacchetto anti vibrazioni in gomma verniciata, è in grado di assorbire il 95% degli scossoni e pesa come una bottiglia d’acqua circa mezzo chilo. La durata è 3 volte superiore rispetto alle sospensioni tradizionali.
Per quanto riguarda il corpo della e-bike pieghevole, Sdream ha scelto il magnesio premium resistente alla ruggine per costruire SDREAM Ur. Questo rende la bici il 30% più leggera di quelle in lega di alluminio e molto più robusta della fibra di carbonio. È resistente per trasportare un peso di 100 kg.
Il tutto per una e-bike che pesa circa 16 kg in tutto. Inoltre la lega di magnesio è riconosciuta come materiale ecologico. Infatti riduce notevolmente il gas tossico e il liquido di scarto durante la produzione rispetto alla fibra di carbonio.
Il cuore della Sdream
Alimentato da un motore DC brushless da 36 V e appunto 250 watt. In due modelli differenti uno con singol speed e l’altro con 7 marce e cambio Shimano.

La batteria agli ioni di litio è nascosta nel reggisella. Si carica dallo 0-100% in 4,5 ore (a seconda dei diversi modelli). Non è necessario il blocco dei tasti, puoi caricare la tua bici sempre e ovunque, semplicemente rimuovendo il reggisella.
La durata della batteria è di circa 40 km per il modello base e 60 per il più avanzato. Questo grazie al sensore di coppia avanzato in grado di rilevare con precisione lo sforzo del pedale e offrire l’assistenza elettrica ottimale. Il tutto è controllato dal display sul manubrio.
Livelli di assistenza, velocità, chilometri di viaggio, elettricità, ecc. Il cruscotto LED standard o aggiornato è anti-polvere, impermeabile, super facile, puoi sempre vedere chiaramente anche al sole.
E-bike Sdream: dove comprarla
La campagna di finanziamento sulla piattaforma Indiegogo è stata un successo. Sdream ha infatti raccolto oltre 400 mila dollari e adesso è in fase di vendita dei prodotti. Proprio sulla piattaforma di crowdfunding sono disponibili alcuni modelli a prezzo più che dimezzato. Infatti la Special DREAMer – Ur 250 Lite costa 780 euro contro i 1.750 del costo originale.
Si tratta del modello appositamente pensato per il mercato europeo. Con motore da 250 watt.  C’è anche una variante con batteria più potente e dunque durata maggiore della carica che costa intorno agli 830 euro. I prodotti sono acquistabili du Indiegogo e le consegne partono da aprile.
 
L’articolo E-bike Sdream: pieghevole, ammortizzata, ecologica proviene da Vaielettrico.

Continua la lettura per E-bike Sdream: pieghevole, ammortizzata, ecologica selezionato da Vaielettrico.it in data 28 February 2020

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *