Ecco le auto più rubate in italia: troppa tecnologia “aiuta” i ladri

Share

La tecnologia aiuta i furti auto. Può sembrare strano ma le auto moderne che assomigliano sempre di più a dei computer sono potenzialmente più semplici da sottrarre al proprietario rispetto al passato. Un’interessante inchiesta del Corriere della Sera prova a fare luce sul mondo dei furti auto in Italia, mettendo in evidenza alcuni dati interessanti ma allo stesso tempo preoccupanti.FURTI IN CRESCITALa cattiva notizia è che dopo 5 anni di cali, i furti sono tornati a crescere. Secondo i dati della Polizia di Stato, nel 2018, ogni giorno sono state rubate addirittura 287 vetture. Complessivamente, sono state sottratte ai legittimi proprietari 105.239 auto con una crescita del 5,2%. Altro dato negativo il fatto che è diminuita la percentuale di ritrovamento che nel 2018 si è assestata al 39,5%. A titolo di confronto, nel 2016 era del 44% e nel 2007 addirittura del 53%.

Ovviamente, il tasso di furti auto varia da regione a regione. In testa a questa graduatoria non certo lusinghiera c’è la Campania con 21.577 furti. A seguire Lazio, Puglia, Lombardia e Sicilia. Si corrono molti meno rischi, invece, in Valle D’Aosta, Trentino-Alto Adige, Molise, Basilicata, Friuli-Venezia Giulia, Liguria e Marche.Zero compromessi al miglior prezzo?? Samsung Galaxy S10 Plus, in offerta oggi da Emarevolution a 630 euro oppure da Amazon a 688 euro. CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Continua la lettura per

Ecco le auto più rubate in italia: troppa tecnologia “aiuta” i ladri

selezionato da HDmotori.it in data 19 February 2020

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *