Taxi elettrici, in Inghilterra si sperimenta la ricarica wireless

Share

L’Inghilterra vuole dare un forte impulso ai trasporti sostenibili e rendere più facile per i taxi elettrici ricaricare. Per questo, il Governo britannico ha deciso di investire 3.400.000 sterline (quasi 4.000.000 di euro) in un sistema di ricarica wireless per i taxi elettrici a Nottingham.

L’idea che sta alla base di questo progetto è molto semplice. Per poter circolare, i taxi elettrici hanno bisogno di ricaricare frequentemente, magari tra un cliente e l’altro. Ma le classiche colonnine rendono scomoda questa pratica.

Con un sistema di ricarica wireless, invece, si andrebbero a superare tutti i problemi. Una soluzione simile permetterebbe di alimentare più taxi elettrici in contemporanea, rendendo anche la procedura di ricarica molto più semplice. Inoltre, un taxi potrebbe effettuare piccoli rabbocchi di energia tra un cliente e l’altro, mantenendo sempre carica la batteria.Il top gamma più piccolo e pontente sul mercato? Samsung Galaxy S10e, compralo al miglior prezzo da Media World a 429 euro. CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Continua la lettura per Taxi elettrici, in Inghilterra si sperimenta la ricarica wireless selezionato da HDmotori.it in data 17 January 2020

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *