Harley-Davidson, dopo la LiveWire una moto elettrica più piccola

Share

Harley-Davidson crede molto nell’elettrico ed ha più volte affermato che la sua LiveWire sarà solo il primo modello di un’ampia gamma di moto elettriche.

Ma se la LiveWire deve essere considerata come un modello di riferimento e di nicchia visto il suo costo non certamente alla portata di tutti, per il futuro il costruttore americano punterà ad una gamma di due ruote elettriche che possa essere maggiormente attraente per le masse o almeno per i molti fan di questo marchio.

Il modello più interessante è sicuramente quello che Harley-Davidson identifica come “Mid Power” e che dovrebbe debuttare tra il 2021 e il 2022. L’ultimo concept grafico rilasciato dal costruttore americano mette in evidenza una moto dalle dimensioni medie, caratterizzata da un look meno estremo e più tradizionale ma sempre sportivo.Il top gamma più piccolo e pontente sul mercato? Samsung Galaxy S10e, compralo al miglior prezzo da Media World a 429 euro. CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Continua la lettura per Harley-Davidson, dopo la LiveWire una moto elettrica più piccola selezionato da HDmotori.it in data 17 January 2020

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *