La Smart Energy Area della Bovisa? Potrebbe risorgere

Share

Svelato il giallo della scomparsa della Smart Energy Area alla Bovisa (LEGGI). La struttura sperimentale dedicata a tutti i servizi di mobilità elettrica, inaugurata in estate nel piazzale antistante la stazione FNM, è stata smantellata appena terminato il periodo di sperimentazione. Perché? Molti lettori ce l’hanno chiesto e noi abbiamo girato la domanda a Ferrovienord, uno dei partner del progetto assieme a Aerfrigor, S&H, Fondazione Politecnico di Milano.

Smart Energy Area, ci hanno spiegato, è nata grazie al finanziamento di un bando europeo dedicato alla ricerca e allo sviluppo tecnologico. Aveva lo scopo di sperimentare soluzioni nuove per la mobilità. Il Bando era “Smart Fashion and Design”, che ha attuato l’Asse prioritario I “Rafforzare la ricerca, lo sviluppo tecnologico e l’innovazione” del Programma Operativo Regionale (POR) 2014-2020 a valere sul Fondo Europeo per lo Sviluppo Regionale (FESR).

Le auto di e-vai in ricarica a Milano Bovisa
Conclusa la fase di sperimentazione di sei mesi i partner dell’iniziativa stanno ora analizzando i dati raccolti grazie all’attività dei volontari. Una volta elaborati, serviranno come base in vista di possibili sviluppi futuri. Finalità, modalità e tempi della sperimentazione, fanno notare a FNM, erano peraltro descritti in un cartellone esposto nella Smart Energy Area a cura del Politecnico.
Insomma, il caso non è chiuso. Se i riscontri dell’analisi saranno positivi, non si esclude affatto di ripristinare l’area, eventualmente utilizzando quell’esperienza per riprodurla in altre aree della città. Da FNM garantiscono comunque  che ci daranno indicazioni più precise sull’esito della sperimentazione quando i dati saranno stati compiutamente analizzati.
L’articolo La Smart Energy Area della Bovisa? Potrebbe risorgere proviene da Vaielettrico.

Continua la lettura per La Smart Energy Area della Bovisa? Potrebbe risorgere selezionato da Vaielettrico.it in data 7 January 2020

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *