Torino spinge sulla micromobilità in occasione della visita di Greta Thunberg

Share

Circ sceglie Torino per il suo debutto in Italia: si tratta di una startup che si occupa di monopattini in sharing. È nata a Berlino appena l’anno scorso, ed è già arrivata a operare in oltre 40 città di 12 Paesi europei, con più di 3 milioni di corse registrate. Tutto si gestisce, naturalmente, tramite app, disponibile sia per Android sia per iOS. Lo sblocco di ogni monopattino costa 1 euro, poi la tariffa è di 19 centesimi al minuto. In alternativa, sono disponibili degli abbonamenti:

1 ora illimitata: 4,90€
Sblocchi gratuiti per una settimana: 5,90€
Sblocchi gratuiti per un mese: 14,90€
Circ sfrutta le dinamiche free floating: è possibile lasciare il monopattino ovunque ci si trovi, senza bisogno di ricollegarlo a stazioni dedicate (a patto, naturalmente, di rientrare nell’area di copertura del servizio). Una squadra di addetti, attiva 24 ore al giorno e 7 giorni su 7, si occuperà di recuperare, ricaricare e smistare i monopattini.

La data della notizia non è certo casuale: oggi nella capitale del Piemonte è arrivata Greta Thunberg, la giovane attivista ambientalista svedese che tra l’altro è appena stata nominata persona dell’anno da Time Magazine. L’iniziativa organizzata dalla sindaca Chiara Appendino è ben più ampia della sola Circ: in totale è prevista la distribuzione di 4.000 monopattini elettrici e 2.000 biciclette a pedalata assistita (ci sono anche 300 bici elettriche chiamate proprio Greta). Otto le aziende coinvolte. Battery Phone a meno di 150€? Xiaomi Mi A2 Lite, compralo al miglior prezzo da Amazon Marketplace a 134 euro. CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Continua la lettura per Torino spinge sulla micromobilità in occasione della visita di Greta Thunberg selezionato da HDmotori.it in data 13 December 2019

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *