Tesla: Model 3 tampona auto della Polizia, c’era l’Autopilot

Share

Dopo l’episodio accaduto in Russia lo scorso agosto, Tesla balza di nuovo agli onori della cronaca per questioni legate alla guida semi autonoma. Negli Stati Uniti, una Tesla Model 3 ha tamponato un’auto della Polizia e un altro veicolo che si trovavano fermi al lato della carreggiata; il conducente ha affermato di aver inserito l’Autopilot (ecco come funziona) poco prima dello schianto, nel quale fortunatamente non si sono registrati feriti.

L’incidente è avvenuto sulla Interstate 95, all’altezza di Norwalk, in Connecticut, nelle prime ore della mattinata di domenica. La Polizia era intervenuta per supportare un veicolo in panne, e così aveva parcheggiato la propria auto con i lampeggianti accesi dietro quest’ultimo, in attesa del carro attrezzi.

La Tesla, sopraggiunta in un secondo momento, ha speronato il retro dell’auto della Polizia e ha poi proseguito la sua corsa colpendo anche il veicolo in panne. Il conducente della Model 3 ha spiegato di aver inserito l’Autopilot e che al momento dell’impatto si era girato verso i sedili posteriori per controllare il proprio cane.Il medio gamma Huawei per eccellenza? Huawei P Smart Z, compralo al miglior prezzo da ePrice a 189 euro. CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Continua la lettura per

Tesla: Model 3 tampona auto della Polizia, c’era l’Autopilot

selezionato da HDmotori.it in data 10 December 2019

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *