Nuovo Mahindra GOA Pik-Up Plus: primo contatto su strada e in offroad

Share

Anche senza la “c” il rinnovato Mahindra GOA Pik-Up Plus ha tutte le carte in regola per ritagliarsi il suo spazio nel settore dei veicoli commerciali: robustezza, versatilità ed un prezzo accessibile. Mahindra Goa è presente in Italia dal 2006, l’anno in cui è stato lanciato a livello globale. Le vendite hanno superato quota 100.000 esemplari, mentre nel nostro mercato sono più di 2.000 i lavoratori che hanno scelto un pickup Mahindra Goa (omologato N1, autocarro). Il rinnovato Mahindra Goa Pik-Up Plus, si presenta con 51 novitàche spaziano dal design alla tecnologia, dalla sicurezza alle dotazioni, passando per il motore e le prestazioni.

Disponibile in due allestimenti, S6 ed S10, la versione entry level a cabina singola e due ruote motrici viene proposta al prezzo di 18.878 euro. In un percorso misto su strada e in offroad, allestito nei pressi dell’oasi naturalistica di NeoruraleHUB di Giussago (PV), abbiamo avuto modo di provare la versione 4×4 nel più ricco allestimento S10, proposto al prezzo di 24.978 euro. Mahindra GOA Pik-Up Plus è detraibile al 130%, oltre alla tassa di circolazione ridotta grazie all’immatricolazione N1-Autocarro. Tra le agevolazioni c’è anche la garanzia di 3 anni o 100.000 km ed il soccorso stradale gratuito per 3 anni.

Mahindra GOA Pik-Up Plus: com’è fatto

prosegui la lettura

Nuovo Mahindra GOA Pik-Up Plus: primo contatto su strada e in offroad pubblicato su Autoblog.it 17 giugno 2019 12:33.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *