Lexus UX 250h: primo contatto [Video]

Share

Una sigla di due lettere per la vettura più importante da anni a questa parte. Lexus diventa UX, ed entra nella fascia degli Urban Crossover da 4,5 metri di lunghezza con la versione UX 250h, l’unica in arrivo ed equipaggiata con la quarta generazione del sistema ibrido che appartiene al Gruppo Toyota, ovvero con motore a benzina quattro cilindri 2.0 litri e potenza complessiva a quota 184 Cv. L’abbiamo provata in Spagna sapendo quanto sia importante per il Lexus, che conta attraverso di lei di raddoppiare le vendite nel nostro paese e toccare le 100.000 unità annuali in Europa. Lexus è stato il primo marchio di lusso al mondo a proporre una vettura Full Hybrid Electric, ha già superato il traguardo di 10 milioni di auto vendute nel mondo in 30 anni di attività e oggi si apre ad una clientela del tutto nuova con un modello molto evoluto, basato sulla piattaforma modulare globale GA-C, che nasce a trazione anteriore ma conta anche su quella integrale elettrica versioni E-Four e si presenta con una gamma di cinque versioni, con un listino a partire da 37.900 euro, ma con la possibilità di accedere all’Hybrid bonus di 4.000 euro offerto dalla Casa in caso di permuta o rottamazione.

Lexus UX 250h: come va

Un equilibrio veloce, questa la fotografia della UX 250h che abbiamo provato a Barcellona, In Spagna. L’arrivo della piattaforma modulare globale GA-C ha dato la possibilità a Lexus di entrare nel segmento dei crossover compatti con una vettura estremamente bilanciata e moderna nella distribuzione dei pesi, con un baricentro molto . La carrozzeria fa abbondante uso di alluminio, ma c’è anche il telaio a trasmettere una grande sensazione di rigidità strutturale, con elementi di irrigidimento all’anteriore, come la doppia barra duomi poste sopra il motore, che rendono l’avantreno preciso a favore di uno sterzo diretto.

Pubblicato in Senza categoria

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *