Auto elettriche Volkswagen: addio trazione anteriore?

Share

auto elettrica Volkswagen I.D. Concept

Il passaggio dalle auto a motore termico, diesel o benzina, alle auto elettriche assai probabilmente coinciderà con un progressivo abbandono della trazione anteriore: ne è convinta Volkswagen, uno dei costruttori che al momento è più avanti nello sviluppo di nuovi modelli di macchine elettriche e che ha già presentato una piattaforma, l’ormai famosa MEB, sulla quale svilupperà la gamma I.D. in una cinquantina di varianti di modello.

L’abbandono della trazione anteriore ha senso e non è una semplice speculazione: è quanto preannunciato a MotorTrend e ad altri giornali la stessa Volkswagen al Salone di Los Angeles tutt’ora in corso.

Ai giornalisti Matthew Renna, che è a capo della divisione auto elettriche di Volkswagen in Nord America, ha infatti dichiarato chiaramente: “Con un motore termico hai alcuni benefici a costruire un motore frontale e una trazione anteriore, perché non hai bisogno di alberi di trasmissione e assali posteriori. Con un veicolo elettrico tutto ciò di cui hai bisogno è una drive unit e qualche cavo e poi puoi posizionare la drive unit davanti, se vuoi un’auto a trazione anteriore. E ciò sarebbe efficiente, ma tanto efficiente quanto posizionare lo stesso motore al posteriore risparmiando qualche spicciolo per la stesura dei cavi. Come sapete, a causa della migliore dinamica di una trazione posteriore è normale arrivare a una piattaforma a trazione posteriore, dato il fatto che è praticamente identico in termini di costi“.

prosegui la lettura

Auto elettriche Volkswagen: addio trazione anteriore? pubblicato su Autoblog.it 05 dicembre 2018 09:25.

Pubblicato in Senza categoria

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *