Auto elettriche: Tesla stava fallendo per la Model 3

Share

Che il produttore di auto elettriche Tesla avesse qualche problema, a cavallo tra primavera ed estate 2018, se n’erano accorti un po’ tutti. Che potesse addirittura fallire, lo pensavano in molti. Che potesse risorgere e arrivare a fare utili per oltre 300 milioni di dollari nel trimestre luglio-settembre erano in pochi a crederlo. Eppure è quello che è successo e adesso uno stremato Elon Musk lo ammette in una intervista alla HBO.

All’emittente televisiva statunitense Musk ha ammesso cheTesla quest’anno ha rischiato di chiudere i battenti, a causa delle difficoltà produttive dell’auto elettrica Model 3 tra la primavera e l’estate. La società perdeva denaro in modo folle. Restavano poche settimane di vita. Se non avessimo risolto i problemi in pochissimo tempo saremmo morti. Ed è stato estremamente difficile risolverli“.

I problemi a cui fa riferimento Musk sono ben noti: Tesla per lunghi mesi ha avuto grosse difficoltà a produrre in grandi volumi la Model 3, cioè la macchina elettrica economica della sua gamma che, nelle intenzioni dello stesso Musk, dovrebbe essere il grimaldello che farà saltare il mercato tradizionale accelerando la transizione verso l’elettrico.

prosegui la lettura

Auto elettriche: Tesla stava fallendo per la Model 3 pubblicato su Autoblog.it 27 novembre 2018 09:00.

Pubblicato in Senza categoria

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *