Bollo auto: arriva la proposta per renderlo “a consumo”.

Share

Bollo Auto a consumo

Il Ministro dell’Ambiente Sergio Costa ha annunciato, a margine di un incontro per il miglioramento della qualità dell’aria a Roma, l’intenzione da parte del suo ministero di introdurre il “bollo auto a consumo”. Con questa possibile nuova disposizione, il bollo auto si trasformerebbe così da tassa di possesso a tassa di consumo: il pagamento varierebbe a seconda del consumo di carburante, favorendo coloro quindi che per spostarsi utilizzano poco l’automobile. Un provvedimento che, se attuato, avrebbe un impatto anche sulla quantità di emissioni inquinanti rilasciate dai veicoli a motore nell’aria.

Pubblicato in Senza categoria

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *