car2go: con le tariffe flessibili si paga in base a richiesta e disponibilità

Share

Car2go

Car2go lancia le tariffe flessibili: da oggi il costo delle auto in “car sharing” dipenderà anche dalla richiesta del momento e dalla disponibilità di auto. Sono previsti sconti nei momenti di bassa domanda ed elevata disponibilità di auto inutilizzate e rincari neelle fasce di orario nelle quali la richiesta di auto condivise si fa elevata e – di conseguenza – scende il numero di auto disponibili.

Si tratta di un’operazione che rispecchia le logiche del mercato: tutti noi ci aspettiamo di pagare meno per un servizio a bassa richiesta, ma sappiamo bene che quando la domanda aumenta rincarano anche i prezzi. Rispetto alle attuali tariffe a costo fisso per minuto di utilizzo, le nuove tariffe risultano leggermente più alte nei momenti ad alevata richiesta e basso numero di vetture. Viceversa, negli orari a bassa domanda ed elevato numero di auto ferme si ottiene uno sconto. Queste le nuove tariffe:

  • Smart Fortwo: da 0,19 a 0,29 euro/minuto
  • Smart Forfour: da 0,21 a 0,31 euro/minuto
  • Smart Fortwo cabrio: da 0,24 a 0,34 euro/minuto.

La differenza di tariffe tra gli orari di “alta” e gli orari di “bassa” è di qualche centesimo, per la precisione di 10 centesimi al minuto. Una differenza che sicuramente non spaventerà chi già utilizza e apprezza i vantaggi del “car sharing” e che – probabilmente – stimolerà nuovi utenti a sperimentare l’auto condivisa, soprattutto negli orari più convenienti.

prosegui la lettura

car2go: con le tariffe flessibili si paga in base a richiesta e disponibilità pubblicato su Autoblog.it 16 novembre 2018 12:00.

Pubblicato in Senza categoria

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *