Nissan dimentica 233 auto dal richiamo per gli airbag

Share

nissan versa richiamo airbag

Nuovo richiamo, sul mercato statunitense, per le auto Nissan con a bordo gli airbag del produttore giapponese ormai fallito Takata. Fallito a causa di un enorme scandalo per alcuni suoi prodotti difettosi, dal quale è scaturito il più grande richiamo della storia dell’automobile.

Gli airbag Takata, infatti, venivano utilizzati da praticamente tutti i maggiori costruttori auto a livello globale, Nissan compresa. Per questo, a marzo 2017, la casa giapponese ha richiamato 413.852 auto vendute in America tra Infiniti FX, Infiniti M, Infiniti I35, e Versa. Il richiamo aveva il codice 16V-349 ed era datato 1 marzo 2017.

Proprio la Versa, adesso, è al centro adesso di un giallo: Nissan, infatti, sta richiamando altre 233 vetture di questo modello vendute in USA e non inserite nel recall dell’anno scorso. Il richiamo ha il codice 18V-452, datato 6 luglio 2018.

Pubblicato in Senza categoria

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *