Dieselgate: Antitrust multa Volkswagen

Share

Volkswagen TDI Dieselgate

Pratica commerciale scorretta: è con questa motivazione che l’Antitrust italiano ha sanzionato Volkswagen; il costruttore è stato condannato ad un’ammenda da 5 milioni di euro, diretta conseguenza dello scandalo diesel scoppiato quasi un anno fa e che ha coinvolto le auto dei marchi VW con motore 2.0 diesel Euro 5 “EA189”, commercializzate a partire dal 2009. Anche se nemmeno lontanamente paragonabile a quanto dovrà risarcire il colosso di Wolfsburg oltreoceano – oltre 15 miliardi di dollari – si tratta della massima pena pecuniaria possibile secondo la nostra legislazione.

Il Garante che vigila sulla concorrenza e la tutela dei consumatori ha ritenuto la condotta commerciale di VW “scorretta ai sensi del Codice del Consumo” in quanto “gravemente contraria agli obblighi di diligenza professionale e idonea, altresì, a falsare in maniera rilevante il comportamento economico dei consumatori, inducendoli ad assumere una scelta di consumo che non avrebbero altrimenti preso qualora consapevoli delle reali caratteristiche dei veicoli acquistati”.

prosegui la lettura

Dieselgate: Antitrust multa Volkswagen pubblicato su Autoblog.it 09 agosto 2016 09:06.

Pubblicato in Senza categoria

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *