Renault: fra il 2013 ed il 2015 debutteranno almeno 8 vetture. Ancora in dubbio il ritorno di Alpine

Il responsabile marketing Renault ha concesso una lunga intervista al sito Headlineauto. Tema della chiacchierata i nuovi modelli attesi nel periodo 2013-2015, successivi quindi al completamento della gamma ZE. Stephen Norman ha dapprima rivelato che la nuova Clio verrà esposta in prima assoluta durante il salone di Parigi (29 settembre-14 ottobre) e verrà seguita da un crossover compatto, fratello/rivale del Nissan Juke. Il dirigente ha parlato poi della nuova Twingo, molto più vicina all’originale, riconoscibile “per qualcosa di totalmente inaspettato”. Il Koleos sarà invece rimpiazzato da un monovolume di taglia media, in possesso di capacità fuoristradistiche e fedele a quanto proposto dall’R-Space. Debutterà nel 2014, stesso anno in cui sarà lanciata la nuova Megane. Norman ha poi dedicato alcune battute al marchio coreano Samsung, le cui prestazioni deludenti avranno ripercussioni fino in Europa. “Non ci aspettavamo che Hyundai e Kia ottenessero un simile successo – ha rivelato il responsabile marketing –. Ci siamo accorti di come sia impossibile declinare un’auto per ogni singola macro-area. La nostra politica in Europa sarà pertanto influenzata da quanto avverrà in altri mercati”. Per questo motivo Samsung verrà coinvolto nello sviluppo di 3 vetture attese nel 2015 ed appartenenti ai settori più prestigiosi del listino:…