Mobilità digitale: da BMW a Waze, le nuove frontiere [Video]


Tra i numerosi incontri e conferenze tenuti durante la Milano Digital Week, segnaliamo il panel del 15 marzo dal titolo "E-mobility: Il futuro della mobilità tra sostenibilità e soluzioni innovative", perché riguarda direttamente il settore automobilistico. Ad illustrare la trasformazione in atto verso la mobilità digitale sono intervenuti i rappresentanti di due entità di primo piano del settore: BMW e Waze. Elettrificazione e servizi per la digitalizzazione in auto hanno caratterizzato il discorso di Sergio Solero, presidente e amministratore delegato di BMW Italia. Il nuovo ruolo sociale di Waze e il suo programma CCP come supporto nelle situazioni di crisi sono al centro dell'intervento di Dario Mancini, country manager di Waze Italia.  BMW, un ecosistema di servizi integrati Il presidente e amministratore delegato di BMW Italia, Sergio Solero, è intervenuto alla Milano Digital Week tracciando la trasformazione del gruppo tedesco da costruttore puro a fornitore di servizi per la mobilità. "Come annunciato nel 2016 a BMW Next per il centenario della casa, BMW si vuole trasformare da azienda puramente automobilistica e motociclistica ad azienda di mobilità. Creare un'offerta di servizi premium per la mobilità sostenibile. Siamo stati fra i primi tra le aziende storiche a sperimentare l'elettrificazione, addirittura alle Olimpiadi…