Polizze RC auto false: come fare per evitarle

Quella delle polizze RC auto false è una delle frodi più subdole, perché si crede di essere assicurati ma si scopre di non esserlo solo nel momento in cui servirebbe l'assicurazione, cioè dopo un incidente. E in questo caso si finisce nell'inferno legale, perché si è costretti a risarcire personalmente il danno, dato che non si dispone di una polizza valida. Negli ultimi anni si è moltiplicato il fenomeno delle polizze auto on line false, cioè siti internet che propongono prezzi molto più bassi rispetto a quelli normali di mercato; se lo possono permettere ovviamente perché si tratta di organizzazioni truffaldine, quindi non pagheranno mai. L'intera transazione viene completata via web, nello stesso modo in cui avviene con le vere compagnie autorizzate che operano anche tramite questo canale; il pagamento avviene con carta di credito. In questo modo non si ha nemmeno la possibilità di vedere in faccia il truffatore, quindi nessun rischio di risalire alla sua identità tramite la descrizione fisica. E anche un ottimo scudo in caso di un eventuale processo: se non lo si è visto, come si può essere certi che il truffatore sia lui? C'è poi un altro filone: le aziende assicurative realmente esistenti ma…