Mercedes Classe G: i primi 40 anni del fuoristrada cult

Se c'è un modello iconico nel mondo dell'automobilismo fuoristrada è di sicuro la Mercedes-Benz Classe G: la off-road della Stella compie in questi giorni i suoi primi 40 anni, ma è rimasta fedele alla sua storia e ai valori che ne hanno decretato la nascita. Oggi, come nel 1979, la Classe G è grande, forte e robusta e "visibilmente" in grado di superare gli ostacoli. Oggi, ancor più che nel 1979, la Classe G è anche una macchina che si fa guardare da chi non ama il fuoristrada.Tra il 4 e il 9 febbraio 1979, la prima Mercedes G 460 debutta a Tolone, in Francia, e viene presentata come un modello idoneo "senza compromessi a impiego sia su strada sia off-road", dall'"incredibile versatilità d'uso". A maggio 2018 arriva l'ultima incarnazione del modello: la Classe G serie 463 che ripropone esattamente le stesse qualità, ma con un design a prova di futuro.La prima Classe G nasce nel 1979, ma l'idea nasce ben 10 anni prima: nell'estate 1969 Daimler-Benz AG e l'austriaca Steyr-Daimler-Puch AG iniziano a discutere di una possibile collaborazione, nel 1972 formalizzano l'accordo per lo sviluppo di un fuoristrada leggero. Lo costruirà un team guidato da Erich Ledwinka, Chief Engineer…