Bridgestone, primo equipaggiamento: risultati positivi per il 2018

Il produttore di pneumatici e prodotti in gomma del Sol Levante chiude il 2018 con 120 nuovi primi equipaggiamenti in tutta l’area EMEA. Bridgestone registra un incremento del 30% ed è presente in più di 40 modelli di auto differenti e 15 case automobilistiche.Innovazione, ricerca e qualità sono i punti di forza del brand giapponese, elementi che hanno spinto marchi come Toyota, Mercedes e Porsche all'utilizzo della gamma premium come primo equipaggiamento. Bridgestone si conferma fornitore di Audi, SEAT e Skoda consolidando il suo ruolo di partner strategico all'interno del Gruppo Volkswagen. Ma anche BMW, marchio che ha stretto un forte legame con la casa giapponese con pneumatici di primo equipaggiamento per la Serie 3, la Serie 7, X5, X7 e la nuova Z4.prosegui la letturaBridgestone, primo equipaggiamento: risultati positivi per il 2018 pubblicato su Autoblog.it 09 gennaio 2019 18:00.