Auto ibride: le tecnologie migliori per consumare di meno

Le nubi sempre più cupe presenti sul futuro dei motori diesel, stanno spingendo sempre più automobilisti verso l'acquisto di un'auto ibrida, perchè generalmente consumano meno, o perché sono spesso escluse dai provvedimenti restrittivi della circolazione adottati per contenere l'inquinamento. Le auto ibride sono mediamente più care rispetto alle versioni spinte dal solo motore endotermico, occorre quindi fare un'attenta valutazione sul tipo di utilizzo per godere pienamente dei vantaggi propri di questo tipo di trazione.Ricordiamo che, in termini di consumi, le ibride danno il meglio in città, dove l'unità elettrica arriva in ausilio al motore termico in fase di accelerazione o sostituendosi del tutto per qualche Km. Con il termine "ibrido" si intendono diversi tipi di propulsione, divisibili in tre macro categorie: mild-hybrid (o micro-hybrid), full-hybrid e plug-in hybrid. Vediamo in dettaglio il funzionamento e le caratteristiche.prosegui la letturaAuto ibride: le tecnologie migliori per consumare di meno pubblicato su Autoblog.it 21 dicembre 2018 09:00.