Tassa sulle emissioni: industria contro l’ecotassa, si paga sopra 160 g/Km

Aggiornamento 18/12 - 2 - Qualcosa si comincia a sapere sulla nuova tassa sulle emissioni. L'ecotassa 2.0 colpirebbe le auto nuove con emissioni superiori a 160 g/Km di CO2. E' quanto ha annunciato il sottosegretario ai Trasporti Michele Dall'Orco (Movimento 5 stelle), tramite un tweet: "Pronta versione definitiva #ecosconto, avanti con bonus fino a 6000 euro per auto elettriche, a partire da marzo 2019. Soglia alzata sopra i 160 CO2 g/km per scoraggiare auto veramente inquinanti e grossa cilindrata. Inserite risorse per 5 mln per istallazione colonnine ricarica". Notare che la parola tassa non viene mai pronunciata, perché si continua a voler far credere che non esista. Chissà se eviteranno di metterla anche nel testo legislativo vero e proprio.Aggiornamento 18/12 - 1 - Al momento non sono ancora noti i dettagli sulla nuova versione della tassa sulle emissioni, definita ecotassa, la quale si accompagnerà ad un incentivo all'acquisto di autovetture a basse emissioni. La maggioranza parlamentare non ha ancora presentato in Senato alcun nuovo emendamento alla legge di bilancio che sostituisca i commi da 611 a 620 dell'articolo 1; le parti cioè che, nel testo approvato alla Camera, istituiscono una tassa sulle auto nuove, variabile a seconda delle emissioni di CO2. Così…