Audi A1 Sportback: primo contatto con la versione 30 TFSI


Le ambizioni e le sensazioni di un'auto di alto livello, mantenendo l'agilità di una vettura che faccia da Passepartout per la città. Audi A1 va oltre A1, supera di gran lunga l'idea di lusso in piccolo della prima versione e propone una seconda generazione che porta dentro l'esperienza di guida del marchio dei Quattro Anelli. In tutto, nelle dotazioni da automobile nativa digitale e nell'interfaccia d'uso che la avvicina molto all'intelligenza artificiale della ammiraglia A8, ma anche nella dinamica, nella personalizzazione riuscita della meccanica. Audi A1 è già ordinabile in Italia in quattro allestimenti (base, Advanced, Admired e S Line Edition) con motorizzazione 30 TFSI, ovvero il tre cilindri turbo benzina 1.0 TFSI da 116 Cv abbinato al cambio manuale a sei marce, a partire da 22.500 euro, mentre la versione equipaggiata con trasmissione S tronic a 7 rapporti ha un prezzo di 24.350 euro. Cambiano le dimensioni di un modello che resta compatto, ma su strada ora nasce più grande. Audi A1 Sportback: telaio e sospensioni Nuova Audi A1 è lunga 403 centimetri, dunque 5 in più della precedente, resta larga 174 cm ma distribuisce i volumi della carrozzeria in modo molto più slanciato grazie ad una distanza tra le…