Incidente al Rally di Lucca 2012: condanne per piloti e navigatori

Il tribunale di Lucca ha emesso la sentenza di primo grado nei confronti degli imputati chiamati a giudizio per il drammatico incidente occorso al pilota Valerio Catelani e alla navigatrice Daniela Bertoneri in occasione del Rally Città di Lucca 2012, quando i due persero la vita, avvolti nelle fiamme della loro Peugeot 207 S2000, dopo una brutta uscita di strada.Il giudice, per i fatti di allora, ha condannato diversi piloti, coéquipier e uomini della sicurezza, con le accuse di omicidio colposo e omissione di soccorso, come riporta il giornale "Lucca in Diretta". Nello specifico, è stata comminata una pena di un anno e due mesi per omissione di soccorso ai due equipaggi passati dopo l'incidente, rei di non essersi fermati a prestare aiuto nonostante le fiamme. Secondo la tesi del pubblico ministero i protagonisti della disavventura potevano salvarsi se soccorsi subito dai loro colleghi in corsa transitati appena dopo.prosegui la letturaIncidente al Rally di Lucca 2012: condanne per piloti e navigatori pubblicato su Autoblog.it 06 dicembre 2018 12:00.