Esplosione Salaria: scoppia autocisterna GPL, due morti


Due morti e 17 feriti, è il bilancio dell'esplosione sulla Salaria di un'autocisterna ferma ad un distributore di gas GPL a Borgo Quinzio, in provincia di Rieti. Lo scoppio è avvenuto nel primo pomeriggio del 5 dicembre, intorno alle 14.30. La stazione di servizio si trova sulla strada statale Salaria, in direzione Roma, all'altezza del Km 39.I Carabinieri hanno fornito una prima ricostruzione dell'incidente. L'autocisterna stava scaricando il gas nella cisterna della stazione di servizio, quando è divampato un incendio. In quel momento stava passando un furgone dei Vigili del fuoco, non operativo, il pompiere a bordo ha dato l'allarme alla stazione locale dei pompieri, i quali sono arrivati rapidamente. Ma proprio mentre stavano per cominciare a spegnere l'incendio, è accaduta l'esplosione. Sono morti un vigile del fuoco ed un automobilista di passaggio. I feriti sono per la maggior parte altri vigili del fuoco e soccorritori del 118.  Esplosione autocisterna Rieti, Salaria chiusa Tale è stata la violenza dello scoppio che il camion stesso è stato sbalzato su una strada adiacente alla statale ad alcune decine di metri di distanza. La cisterna in pezzi si è schiantata contro altri due veicoli. L'automobilista deceduto è stato proprio travolto dalla cisterna, era…