Guida autonoma: la Appendino testa il Livello 3 e passa col rosso


Si è svolto questa mattina a Torino il primo test italiano su strada aperta al traffico di un'auto con tecnologia di guida autonoma. O forse no. L'auto in questione era una Ford Mondeo, la tecnologia utilizzata era quella della tedesca FEV, mentre due erano gli ospiti d'onore a bordo: il Presidente della Regione Piemonte, Sergio Chiamparino, e la Sindaca di Torino, Chiara Appendino. L'Appendino, per l'occasione, ha fatto anche una diretta su Facebook, per mostrare il funzionamento dell'auto autonoma al pubblico che la segue sul social.Pubblico che, tra i commenti, non ha potuto non notare una cosa: l'auto a guida autonoma è passata col rosso. Sì, esattamente, la Ford con l'Appendino e Chiamparino a bordo (non) guidata da un tecnico di FEV, ha letteralmente bruciato il semaforo. Come è possibile? Cerchiamo di spiegarlo in maniera semplice.Parliamo di guida autonoma di livello 3 (i livelli vanno da 0 a 5). Il livello 3 è il primo livello di "autonomia vera" per una macchina: l'auto è capace di leggere la strada, riconoscere gli ostacoli, gestire acceleratore, freno e sterzo in autonomia. Tuttavia, in questo livello della guida autonoma il conducente è ancora responsabile del mezzo e a lui spetta intervenire in caso di…