Mondiale Formula 1 2018: Sebastian Vettel vince se…

Il mondiale di Formula 1 2018 è nelle mani di Lewis Hamilton da almeno tre gare, troppo ampio è il suo vantaggio in classifica nei confronti di Sebastian Vettel. Ma il campione della Mercedes non ha ancora vinto. Lo dice la matematica. E fino a che questa entità astratta non cambierà idea, il pilota inglese non potrà ancora indossare la simbolica corona d'alloro che rappresenterà il suo quinto titolo iridato. Nonostante le probabilità realistiche siano quasi completamente dalla sua parte, non bisogna dimenticare che nelle corse può accadere qualsiasi cosa, anzi spesso è accaduta. Mondiale Formula 1 2018: la matematica che farebbe vincere Vettel Allora facciamo un giochetto per passare il tempo; chiamiamolo "Sebastian Vettel vince se...". Cerchiamo quindi di capire quali sono le combinazioni di punteggio necessarie perché il tedesco possa agguantare in extremis un titolo piloti che alla Ferrari manca dal 2007, quando lo vinse proprio il "salutante" Kimi Raikkonen, diretto alla Sauber-Alfa Romeo. Partiamo dalle basi: la classifica attuale. Hamilton ha 346 punti, Vettel 276. Mancano tre gare, quindi in palio ci sono 75 punti. Formula 1 GP Messico 2018: orari, diretta tv e streaming live prosegui la letturaMondiale Formula 1 2018: Sebastian Vettel vince se... pubblicato…