Car sharing elettrico: a Bologna debutta “Corrente” con Renault Zoe

Dal 27 ottobre a Bologna sarà operativo un nuovo servizio di car sharing elettrico: si chiama "Corrente" e inizialmente farà affidamento su una flotta di 120 Renault Zoe. Questo numero è destinato a raddoppiare: infatti, entro Pasqua 2019 saranno 240 le auto elettriche a disposizione dei cittadini bolognesi. Alle vetture sarà consentito l'accesso all'interno delle zone a traffico limitato (ZTL) del Comune di Bologna e la circolazione sulle corsie preferenziali.Inoltre, i veicoli potranno parcheggiare gratuitamente sulle strisce blu e nei posti auto riservati al car sharing. Dal portale ufficiale, al quale è possibile registrarsi già da adesso, o dall'applicazione il cliente potrà visualizzare sulla mappa le auto disponibili più vicine alla propria posizione. Una volta prenotata la vettura, si avranno a disposizione 15 minuti per raggiungerla. Fino al 31  dicembre 2018, il costo del servizio sarà in offerta ad una tariffa di 20 centesimi al minuto, ma per le imprese e gli operatori pubblici ci saranno numerose convenzioni. La sfida della cinese Geely: "Creeremo il più grande car-sharing del mondo" prosegui la letturaCar sharing elettrico: a Bologna debutta "Corrente" con Renault Zoe pubblicato su Autoblog.it 20 ottobre 2018 09:00.