Nuova Ford Fiesta ST: primo contatto con la hot hatch dell’ovale blu

Proprio nel mese di maggio del 1976, l'11 in particolare, vide la luce dalle catene di montaggio la prima Ford Fiesta. Il nome, scelto proprio da Henry Ford in persona, a detta del fondatore si accompagnava bene con il nome del brand, oltre a enfatizzare lo speciale rapporto che univa la casa americana con la Spagna.Sono passati più di 40 anni e la piccola hot hatch continua a lasciare il segno sui mercati di tutto il mondo, soprattutto quello europeo dove, nel corso del tempo, ha guadagnato sempre più seguaci e sostenitori. Siamo andati in Provenza per provare in esclusiva la nuova Fiesta ST sviluppata dal Team Ford Performance. La nuova hot hatch dell'ovale blu è grintosa e aggressiva, vanta un nuovo design moderno, slanciato e un assetto più schiacciato al suolo, ma la vera novità è sotto il cofano: un motore tre cilindri a benzina EcoBoost 1.5 da 200 cavalli e 290 Nm di coppia. Nuova Ford Fiesta ST: come è fatta Voto 8.5 Primo Contatto prosegui la letturaNuova Ford Fiesta ST: primo contatto con la hot hatch dell'ovale blu pubblicato su Autoblog.it 18 maggio 2018 13:23.