Opel Astra: aggiornamento diesel per le nuove norme sulle emissioni

La berlina media Opel Astra, modello di maggior successo della casa tedesca, si aggiorna per adeguarsi allo standard Euro 6d-Temp. Questa sigla ostica indica le nuove norme dell'Unione europea sulle emissioni inquinanti. Si applica a tutti i modelli di nuova omologazione da settembre 2017 e a tutte le auto immatricolate da settembre 2019.Essa prescrive che i valori di emissioni misurati durante i test a campione in condizioni di utilizzo reale sulle strade (RDE, Real Drive Emissions) non possano essere del 110% superiori a quelli determinati dai test di laboratorio (ciclo WLTP, Worldwide harmonized Light vehicles Test Procedures, più vicino alla realtà del vecchio NEDC). Invece dal 1° gennaio 2020 i veicoli di nuova omologazione (e dal 1° gennaio 2021 tutti quelli di nuova immatricolazione) dovranno adeguarsi alle norme Euro 6d, che obbligano ad uno scostamento massimo del 50%.prosegui la letturaOpel Astra: aggiornamento diesel per le nuove norme sulle emissioni pubblicato su Autoblog.it 16 maggio 2018 12:00.