ATC Wildtwelve 2015

7 Guarda la Galleria Sono in pochi a ricordare la storia e l’evoluzione del marchio Automobili Turismo e Sport (ATS). Del resto l’azienda bolognese venne fondata nel 1962 e chiuse i battenti solo tre anni più tardi, dopo una coraggiosa ed infelice avventura in Formula 1: Phil Hill e Giancarlo Baghetti non ottennero risultati significativi, finendo nelle parti bass(issim)e della classifica ed accumulando ritardi a volte imbarazzanti. Il progetto ATS coinvolse alcuni padri nobili dell’automobilismo nazionale, come Carlo Chiti e Giotto Bizzarrini. I due geniali progettisti – autori insieme della Ferrari 250 GTO – svilupparono una vettura stradale dai notevoli contenuti, in versione base o alleggerita: si chiama 2500 GT ed utilizza un motore V8, da 2.5 litri, disponibile rispettivamente in versione da 210 o 245 CV. Il marchio ATS è stato rilanciato per la prima volta da un’azienda novarese e poi da una società lussemburghese, che ha affidato alla Torino Design il progetto di una coupé V12. La vettura si chiama Wildtwelve ed è presente in questi giorni a Parco Valentino. prosegui la letturaATC Wildtwelve 2015 pubblicato su Autoblog.it 12 giugno 2015 13:31.