Quantum GP700: il quattro cilindri 2.7 eroga 710 CV

4 Guarda la Galleria L’Ariel Atom V8 può essere considerata una delle automobili più estreme e radicali oggi in commercio, talmente cattiva da impiegare appena 2,5 secondi per raggiungere i 100 all’ora con partenza da fermo. Una vettura di questo tipo ha poche avversarie ed una ben radicata nicchia di fedelissimi. Qualcuno però ha il coraggio di sfidarla con le sue stesse armi: potenza e massime prestazioni. Tale vettura si chiama Quantum GP700 ed arriva dall’Australia, dove è stata presentata negli scorsi giorni. Prevede un motore quattro cilindri da 2,7 litri, biturbo, spremuto come un limone e capace di una potenza specifica impressionante: sviluppa 710 CV e 653 Nm. Il rapporto peso/potenza si attesta ad 1 – il 2.7 sviluppa in realtà 700 hp –, valore pareggiato solo da un altro bolide oggi in commercio: la Koenigsegg One:1.prosegui la letturaQuantum GP700: il quattro cilindri 2.7 eroga 710 CV pubblicato su Autoblog.it 03 giugno 2015 18:45.