Bmw M5: termina con un record la produzione della V10

Bmw termina la produzione della M5 V10, proposta in versione berlina e station wagon. La supercar tedesca ha raggiunto il record di 20.548 unità costruite in 5 anni, delle quali 1025 M5 Touring. La E60 ed E61 ha così battuto la precedente M5 E39 V8 ed è divenuta la M5 più diffusa in assoluto, grazie anche alle doti del V10 5 litri da 507 Cv, lo stesso montato sulla M6. Il mercato più importante è stato quello degli Stati Uniti, che hanno assorbito 8800 esemplari, seguito dalla Germania con 1647 unità e da Inghilterra ed Irlanda con 1776 auto. L’italia, piuttosto staccata, segna 512 vetture in totale. La Touring ha riscosso particolare successo in Germania (302 unità) ed in Italia (184 vetture). Gli appassionati Bmw hanno sperato sino all’ultimo in una versione speciale celebrativa, ispirata al prototipo della M5 CSL presentato in sordina alla fine del 2009, ma che resterà esemplare unico: V10 portato a 5,5 litri e 580 Cv, cambio doppia frizione e 50kg in meno grazie all’uso di fibra di carbonio. Tra pochi mesi conosceremo invece la nuova M5, dotata del V8 biturbo e basata sulla nuova serie F10. Bmw M5: termina con un record la produzione della…