Ferrari 458 Italia by Oakley Design: 627 CV per 5 esclusivi esemplari

Oakley Design elabora la Ferrari 458 Italia: il tuner inglese realizzerà 5 esclusivi esemplari sulla base della berlinetta di Maranello. Rivisitata l’aerodinamica, l’estetica e la centralina elettronica del motore. Quest’ultimo vede aumentare la sua potenza del 10 %, da 570 a 627 CV, e la coppia massima del 5%, da 540 a 567 NM. Per la verità il merito degli incrementi va anche al nuovo impianto di aspirazione in carbonio dal calibro maggiorato, con airbox rivisitato e al nuovo impianto di scarico. Il comparto aerodinamico beneficia di uno spoiler anteriore che aggiunge 45 kg all’avantreno quando si toccano i 240 Km/h. Alla stessa velocità, grazie al Gurney flap posteriore, il retrotreno è caricato da ulteriori 25 kg. Oltre che per i cerchi in lega Oz Racing da 20 pollici (calzano pneumatici Pirelli Trofeo) , l’estetica è caratterizzata dalla carrozzeria bicolore, davvero intrigante. Tutto ciò si combina con una riduzione del peso di 65 kg grazie all’ampio uso di materiali compositi per le parti modificate (incluso un nuovo panello del tetto). Diaboliche le prestazioni, con uno 0-100 fulminato in 3 secondi ed una velocità massima di 330 km/h. Le modifiche del pacchetto Oakley sono vendute anche separatamente e acquistabili aftermarket. Ferrari…